Il parquet e gli ambienti della casa

Il parquet e gli ambienti

1. L’Ingresso
2. Il Soggiorno
3. Notte
4. La Cucina
5. Il Bagno

L’Ingresso

Per sua natura l’ingresso è un luogo di passaggio e di immediata contiguità con l’esterno dell’abitazione e per questo sollecitato per il calpestio frequente e per l’introduzione di polvere, sassolini, terra, etc. Vi consigliamo quindi di pulire bene le vostre suole entrando in casa; il pavimento vi ripagherà di questa piccola attenzione con un aspetto migliore nel tempo.

Il Soggiorno

La forma e la dimensione di questi locali offrono in generale l’opportunità di scegliere fra un’ampia gamma di legni e di tipi di posa. La scelta della posa può cadere su una qualsiasi delle numerosissime tipologie conosciute ed applicate come, solo per citarne alcune, la classica posa a “spina di pesce”, le sofisticate Chantilly e Versailles, l’elegante “punto d’Ungheria” e quella forse più sobria, ma che maggiormente esalta il legno di alta qualità, la posa “a correre”. Proprio quest’ultima si addice particolarmente a liste di grande formato, ed ha la caratteristica di conferire agli ambienti un particolare senso di ampiezza ed eleganza.

Notte

La zona notte è forse quella dove più frequentemente il parquet viene installato. Tutte le essenze si adattano all’uso nelle camere da letto dove risulta particolarmente apprezzabile la facilità di pulizia e la caratteristica di non trattenere la polvere negli interstizi grazie all’assoluta precisione degli incastri. Tutto questo senza dimenticare uno degli aspetti più gradevoli offerti da un parquet: la libertà e il piacere di muoversi a piedi nudi a contatto con il legno.

La Cucina

Il fatto di utilizzare un parquet per la cucina potrà sembrare ai più una contraddizione, eppure questo è ormai un pregiudizio privo di fondamento; le tecniche di lavorazione attuali consentono la collocazione del pavimento in legno in ogni stanza della casa indipendentemente dalla sua funzione e senza la preoccupazione che esso si possa deteriorare. In cucina, per una totale garanzia di resistenza ed inalterabilità, è comunque raccomandato il trattamento con prodotti in grado di penetrare nelle giunture del pavimento rendendo il parquet idrorepellente.

Il Bagno

La forma e la dimensione di questi locali offrono in generale l’opportunità di scegliere fra un’ampia gamma di legni e di tipi di posa. La scelta della posa può cadere su una qualsiasi delle numerosissime tipologie conosciute ed applicate come, solo per citarne alcune, la classica posa a “spina di pesce”, le sofisticate Chantilly e Versailles, l’elegante “punto d’Ungheria” e quella forse più sobria, ma che maggiormente esalta il legno di alta qualità, la posa “a correre”. Proprio quest’ultima si addice particolarmente a liste di grande formato, ed ha la caratteristica di conferire agli ambienti un particolare senso di ampiezza ed eleganza.

Annunci

Un pensiero su “Il parquet e gli ambienti della casa

  1. ciao e complimementi per l’articolo e approvo pienamente l’uso del parquet anche in bagno e cucina anche se molta gente pensa siano sempre meglio le piastrelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...