Milano: il nuovo Museo del Novecento

Dopo tre lunghi anni di lavori e un investimento di 20 milioni di euro, il Museo del Novecento di Milano è diventato realtà. Situato nel cuore della città, in Piazza Duomo, è nato dalla trasformazione dell’Arengario, palazzo costruito negli anni Trenta su progetto degli architetti Portaluppi, Muzio, Magistretti e Griffini (decorato in facciata con i bassorilievi di Arturo Martini) e sopravvissuto ai bombardamenti del 1942.

Il nuovo Museo (ingresso gratuito fino al 28 febbraio 2011), voluto dal Comune di Milano e progettato da Italo Rota e Fabio Fornasari, si estende su una superficie di 8.200 mq, di cui 4.000 mq ospitano circa 400 opere di pittura e scultura del XX secolo provenienti dalle Civiche Raccolte e arricchite dai numerosi lasciti di collezionisti privati. “Un’installazione, non un’architettura. Per attivare il b-side di Piazza del Duomo che ha sempre vissuto dell’eterno successo della Galleria e che oggi riafferma l’importanza di quel lato della Piazza rimasto nascosto per anni”, queste le parole soddisfatte di Italo Rota.

Leggi il resto dell’articolo:
http://atcasa.corriere.it/Tendenze/Se-ne-parla/2010/12/09/museo-novecento-milano.shtml?slideshow3

—————————————————————————————————————

Segui d’shapes su facebook :
http://www.facebook.com/pages/Dshapes-Opere-di-Danilo-Riva/177527265594143

Se sei alla ricerca di complementi d’arredo realizzati artigianalmente come opere uniche, visita http://www.dshapes.com/ | Opere di Danilo Riva (pannelli decorativi, vasi, lampade)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...